EnglishCancella i cookie per ripristinare le impostazioni di lingua associate al browser in uso
Titolo/Abstract/Parole chiave

Sicurezza e innovazione nelle strutture turistico-alberghiere. Prevenzione incendi, fruibilità e risparmio energetico

Coccagna, Maddalena (2012) Sicurezza e innovazione nelle strutture turistico-alberghiere. Prevenzione incendi, fruibilità e risparmio energetico. UnifePress, Ferrara, Italia. ISBN 9788896463109

[img]
Anteprima
File PDF
coccagna_2012.pdf
Available under License Creative Commons Attribution Non-commercial No Derivatives.

Download (10MB) | Anteprima

    Abstract

    Le strutture turistiche vocate all’accoglienza appartengono a tipologie diversissime fra loro (hotel, b&b, ostelli, ecc.), gli alberghi sono però l’ambito più consistente e quindi quello che oggi richiede maggiori investimenti per rimanere al passo con gli adempimenti normativi e col modificarsi delle esigenze del cliente. Le modalità di intervento sono principalmente tre: riqualificare l’esistente, procedere ad una ben ponderata dismissione di ciò che oggi è fuori dagli standard (eventualmente attribuendogli nuove funzioni) e progettare nuovi edifici che siano non soltanto accoglienti ma anche sicuri ed efficienti dal punto di vista ambientale. Questo volume raccoglie spunti e strategie di intervento indirizzate alla riqualificazione del settore turistico-alberghiero in un’ottica di sistema, cioè valorizzando le possibilità di collaborazione a rete fra soggetti diversi ed invitando imprenditori e tecnici ad una progettazione più attenta e coordinata, imparando ad integrare saperi diversi per evitare errori e spreco di risorse. Il progetto vede la collaborazione del TekneHub del Tecnopolo dell’Università, di Federalberghi, di ASCOM ed Iscom che, dal 2011, lavorano insieme per offrire strumenti operativi agli imprenditori e ai tecnici che operano nel settore turistico e ricettivo. Le responsabilità connesse alla sicurezza sono certamente una priorità, sia quelle imposte ai luoghi di lavoro (D.Lgs 81/08) sia dalle cautele di prevenzione incendi (il DM 09.04.1994), pertanto a questo tipo di adempimenti è stata dedicata l’intera Seconda Parte del volume, completata anche grazie alla collaborazione di tecnici esperti del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco. Tuttavia un albergo è una realtà complessa, che si fonda sul comfort e sulla piena fruibilità dei propri spazi, quindi la sostenibilità tecnica ed economica di un intervento non possono prescindere dalla sintesi di questi fattori in una proposta unitaria e coerente. La Prima Parte del testo suggerisce quindi ipotesi di miglioramento e di investimento indirizzate all’intera filiera e propone casi studio locali che già hanno fatto dell’efficienza energetica, dell’accessibilità e della sicurezza la bandiera della propria eccellenza.

    Tipologia del documento:Libro
    Data:2012
    Informazioni aggiuntive:Volume collegato alle attività sviluppate attraverso il Protocollo di Intesa (cod. progetto 1738184) "Salute, comfort e sicurezza" (2011/2014) stipulato dall'Università, dalla Provincia, dal Comune e dall'Azienda USL di Ferrara, di cui l'autore è coordinatore.
    Istituzione:Università degli studi di Ferrara
    Struttura:Dipartimento > Architettura
    Soggetti:Area 08 - Ingegneria civile e Architettura > ICAR/12 Tecnologia dell'architettura
    Parole chiave:alberghi, turismo, sicurezza, prevenzione incendi, accessibilità, comfort
    Numero identificativo:10.5072//602
    Depositato il:19 Nov 2012 12:57

    Staff:

    Accesso riservatoAccesso riservato